Gli attori non mangiano. Non stiamo parlando delle diete delle star, ma proprio del mangiare nei film, di tutte quelle scene in cui gli attori di Hollywood o Cinecittà sono di fronte a qualcosa di commestibile. Ma non mangiano. Il...
Maltus e Faber, Massimo Versaci e Fausto Marenco. Così diversi, di primo acchito. Uno lungagnone, l'altro dalle forme più rotonde. Il genoano e il sampdoriano. L'uomo del marketing e quello con la fissa della produzione. L'introverso e il chiacchierone....
Non ci voleva l'ennesima statistica per confermarlo, ma c'è: spendiamo cinque interi giorni all'anno a guardare foto di cibo su Instagram, e il 30% di noi si basa sull'appetibilità dei piatti postati per scegliere se andare o meno in...
I fotografi di fine Ottocento dovevano seguire un diktat ben preciso nel comporre le pose artefatte dei ritratti di famiglia. Era l'Italia degli emigranti oltre oceano, e i Pedemonte, i Pittaluga, gli Ottonello, spedivano le foto ai cari sbarcati nel...
Condimento? Salsa? Ricetta? Non solo. Il pesto per ogni ligure è molto di più. Qualcosa di intimo, personale madeleine (al pari della focaccia, va detto), ricetta di famiglia, roccia granitica sulla quale si costruisce il proprio senso del gusto. È...
Da oggi Papille Clandestine sfoggia una nuova veste grafica. Era da un po' che ne parlavamo e l'idea ormai era matura: restava da trovare un'anima gemella a cui affidare il compito, e l'abbiamo trovata in Mochi Design - studio...
È dura la vita del ristoratore ai tempi di Tripadvisor. Uno strumento che sulla carta democratizza e universalizza le altrimenti elitarie recensioni di ristoranti, ma che della democrazia e dell'universalità si porta dietro pure le magagne -  leggi alla voce scazzi,...
Nuovo anno, nuovi programmi, nuove tessere. Aperta la campagna associativa di Papille Clandestine per il 2018
Fra le tante iniziative, anche la campagna social #annodelciboitaliano. Si comincia fotografando le opere d'arte nei musei italiani