È un po’ come Meetic, ma si mangia e si beve. L’idea è semplice: la blogosfera è piena di foodblogger e wineblogger, due mondi che si parlano appena ma che potrebbero incontrarsi, visto che cibo e vino vanno da sempre a braccetto. E allora perché non pensare ad un gemellaggio?
Ci ha pensato Stéphane Gigandet, blogger francese di Recettes de Cuisine e Blogs Vins che su Mets & Vins ha lanciato l’amo: wineblogger e foodblogger di tutto il mondo, unitevi!

“5000 appassionati/e di cucina curano un blog culinario, e 500 altrettanto appassionati/e di vino tengono un blog sul vino. C’è il materiale per creare dei bei gemellaggi”, spiega.

I suggerimenti sono i più diversi, dal proporre un vino per una ricetta (e il contrario, creare una ricetta per un vino) fino agli incontri reali per chi vive nella stessa città. Seguono i nomi e le presentazioni dei blogger che hanno aderito e di chi cerca un gemello/a.
Al momento, in poco più di un mese, sono già una decina le liaisons nate (e no, niente gossip, non sappiamo se sono andate oltre la blogosfera).

Se qualcuno in Italia è in ascolto, questa potrebbe essere un’idea da copiare.