Vastato, il lato bistrot di Da O Vittorio. A Recco, certamente

Un nuovo indirizzo per mangiare a Recco la focaccia col formaggio a prezzi interessanti: Da Vastato, bistrot del celebre Da o Vittorio

Recco non manca certo di ristoranti o trattorie, ma il rapporto qualità/prezzo a volte non è proprio eccellente. Questa nuova, antica osteria, è stata una piacevole sorpresa.
Nuova perché ha aperto da poco (circa un anno); antica perché è stata riaperta dagli stessi gestori e nei medesimi locali, in cui esisteva fino agli anni ’80, come ci ha raccontato uno dei due gentilissimi proprietari.

Il concetto è quello dei grandi ristoranti francesi che, accanto al locale principale hanno la brasserie, che lavora con la stessa cucina, ha piatti un poco meno elaborati e meno costosi, ma di alta qualità.
Così l’Osteria del Vastato è sita nel locale attiguo a quello del ristorante Da o Vittorio.
L’ingresso infatti può avvenire sia da via Vastato, che dall’ingresso principale del ristorante, dal quale poi scendendo una scaletta si arriva alla sala sottostante.

L’accoglienza è calda, i piatti sono scritti sulla lavagna, e per essere un’osteria il menu è piuttosto vario, copioso e differenziato. I prezzi, sono ragionevoli e i piatti decisamente di qualità: si nota che la cucina che li prepara è la stessa del ristorante.

Abbiamo preso l’immancabile focaccia col formaggio, molto buona. Poi, spiedini misti di pesce, spiedini di sardine, di buona qualità. Tra i primi ci sono le immancabili trofie al pesto, ma anche la pasta alla Carlofortina. Il fritto misto era poi era come il fritto misto deve essere: asciutto, croccante e gustoso. Il vino sfuso in brocca di terracotta, bianco, di buona qualità.
Dulcis in fundo, il conto. Sei persone, due portate a testa, un dolce, acqua e 1,5 litri di vino sfuso: nemmeno 120 euro. Bistrot!

Osteria del Vastato

indirizzo: via Vastato 3, Recco
telefono: 018574029 (stesso numero del ristorante, quando prenotate specificate di voler riservare all’Osteria)
Giorno di chiusura: mai
RASSEGNA PANORAMICA
Ambiente
Cucina
Servizio
Qualità / Prezzo
CONDIVIDI
Matteo Lunardi
Ferocissimo difensore della più intollerante aderenza alla tradizione ligure, per sua sfortuna da piccino è caduto in un pentolone di Kebab ed è cresciuto con questo bipolarismo alimentare

2 Commenti

  1. ClanPapille vabbè: facile. Manuelina di Recco, fra l’altro sarà anche a #Golosaria con la sua specialità

    • Massolon manuelina noblesse oblige. ma stavolta segnaliamo il nuovo (vabbè, quasi) bistrot di o vittorio #golosaria

Comments are closed.