Grande successo per la decima edizione del Critical Wine genovese al Buridda: si parla di tremila presenze, di sicuro eravamo in tanti, tantissimi. Più attenzione nel pomeriggio, più sbraco la sera, ma questo è inevitabile: comunque sempre gente interessata e curiosa. Vignaioli appassionati, nonostante l’assalto.
E fra le chiacchiere raccolte qua e là, una certezza: il nuovo Buridda è un gran bello spazio.

Appuntamento all’anno prossimo!