I “Giorni della merla” sono gli ultimi tre giorni di gennaio e vengono tradizionalmente considerati i più freddi dell’anno. Tranne a Montegioco, sui colli tortonesi a due passi da Genova, dove da otto anni i giorni della merla sono semplicemente quelli dove si bevono “le Birre della Merla”.

Il mini-festival invernale organizzato dal Birrificio Montegioco vede tre invitati abituali: Orso Verde, Troll e Bi-Du, più altri birrifici ospiti – quest’anno Hammer e Canediguerra – e ovviamente le birre di Riccardo Franzosi.

Appuntamento alla Cascina Capanna da giovedì 28 a domenica 31 gennaio.
Fra gli appuntamenti, il labirratorio con Kuaska, quest’anno incentrato sulle birre amare (sabato 30, ore 16, 40 € su prenotazione).

Cibo decisamente adatto al clima: costine, salcicce con patate, ravioli e zuppe, panini.

Astenersi freddolosi.

Tap List

Bi-Dù
– Extrem
– Confine
– Jugnior
– H10op5
– Artigianale

Canediguerra
– Double Ipa
– American Ipa
– Bohemian Pils
– Vienna Lager
– Brown Porter
– Berliner Weiss

Hammer
– Killer Queen
– Black Queen
– Bulk
– Riverside

Montegioco
– RAAD
– Demon Hunter
– Bran
– Tentatripel
– Quarta Runa
– Garbagnina
– TiBir
– OpenMind
– Draco
– Acide a rotazione: Mummia; Miss Sour; Dolii Raptor

Orso Verde
– Dna
– Rebelde
– Cometa rossa
– Natale
– Ten Tescion

Troll
– Stella di Natale
– Daü
– Fumè

Orari

  • Giovedì 28 Gennaio: dalle 18.00 alle 24.00 (“Giovedì Mandrogno”: alle spine solo Montegioco e Canediguerra)
  • Venerdì 29 Gennaio: dalle 18.00 alle 01.00
  • Sabato 30 Gennaio: dalle 12.00 alle 02.00
  • Domenica 31 Gennaio: dalle 12.00 alle 20.00
VIAbirramontegioco.blogspot.it
CONDIVIDI
44 anni, doppio papà, si occupa da aaaaanni di comunicazione web. Genovese all’anagrafe ma in realtà di solide origini senesi, ha sposato una fiamminga francese creando così un incasinato cortocircuito di tradizioni enogastronomiche