Nel frattempo, è cambiata la gestione (10-03-2013)

A volte le storie che si nascondono dietro a una sequela di piatti vanno raccontate. Il Cappello di Guguzza è una di queste. È la tana di una coppia geograficamente lontana anni luce: lui, architetto di origini calabresi, lei, moldava. Il risultato è stupefacente. Siamo a Toirano, un borgo medievale che vale, almeno, due passi prima o dopo cena. Il locale è una bomboniera, con quella grande macina all’ingresso, i tavoli apparecchiati con garbo, l’atmosfera calda; il servizio, impeccabile; la carta dei vini azzeccata. Il melange geografico si riflette nella cucina, che prende dalla Liguria molte materie prime, le mescola con altre tipicità regionali, in un susseguirsi di ricette originali.

Un esempio? La straghiotta focaccina di Guguzza (della tradizione moldava) con ricotta e formaggetta ligure e salame di Sant’Olcese. Ottime le tagliatelle di seppie appena scottate, porro su salsa “Gazpacho” e il salmerino marinato in aceto di Nosiola, sale dolce di Cervia, zucchero di canna con insalata di barbabietole, carote, olive verdi e uovo sodo di quaglia (una bontà!). Tra i primi, azzeccatissimi i maccheroncini di pasta fresca con gamberi, branzino e bottarga di tonno di Favignana. Ben fatti gli gnocchi di patate dell’altopiano silano aromatizzate alla salvia con coniglio alla ligure.

Il polpo affogato con olive Taggiasche, pinoli e crostone all’aglio invita al bis, la parmigiana classica è di una semplicità e bontà disarmante, il filetto di manzo di razza piemontese con pecorino coperto da fiocco di Culatello e rete di suino, con patate rosolate al rosmarino incanta il palato e conferma che la cucina, qui, abbina a una buona idea astratta un piatto altrettanto riuscito. Bella selezione di formaggi.

Dolci golosi: “Caldo & Freddo”, soufflè di cioccolato bianco e sorbetto al limone, “Leggerezza”, ananas frullato con rum agricolo e menta e gelato all’ananas e la Pavlova con gelato alla nocciola panna gianduia e granella di cioccolato. Caffè e piccola pasticceria. Due menu degustazione, di mare e di terra, a 37 euro (menu per bambini a 15 euro). Alla carta, si spende solo qualche euro di più. E la storia continua: i piatti segnalati nel menu dal cuore contribuiscono alla realizzazione di una fattoria sociale in Moldova.

Cappello di Guguzza

Indirizzo: via Polla 22, Toirano (SV)
Telefono: 0182 922074
Riposo settimanale: mercoledì (mai in estate)
www.ilcappellodiguguzza.com