Questa ricetta farà accapponare la pelle ai puristi della salsa tonnata, ma, ça va sans dire, senza qualche rischio che vita sarebbe? Oggi ti racconto una ricetta non velocissima nella sua preparazione, ci vorrà almeno un’oretta per la cottura, però il successo è assicurato.
Dimenticavo: è un piatto da servire freddo, quindi ottimo in questo periodo in cui il caldo si sta facendo sentire.

Arrosto di tacchino in salsa tonnata

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr fesa di tacchino
  • salvia, rosmarino (e altri sapori a tua scelta)
  • 3 cipolle bianche non grandi
  • olio extravergine, sale e pepe qb
  • un bicchiere di vino bianco
  • 1 scatoletta media di tonno sott’olio (160gr)
  • 4 cucchiai di maionese
  • 3 cucchiai filetti di acciuga
  • peperoncino q.b.

La ricetta

Taglia la fesa aprendola a libro e farciscila con sale, pepe, salvia e rosmarino; chiudila a rotolo come un arrosto con lo spago.
Utilizza per la cottura una pirofila o un tegame che possa essere utilizzato sia sulla fiamma che in forno: quindi fai rosolare a fiamma non vivissima l’arrosto con un paio di cucchiai d’olio su tutti i lati, aggiungi il bicchiere di vino bianco. Dopo una decina di minuti aggiungi nella stessa pirofila le cipolle tagliate a tocchetti, il tonno sgocciolato, le acciughe. Inforna a 150° per circa 35 minuti.

Fai raffreddare il tegame e passa le cipolline, il tonno e le acciughe al mixer con la maionese. Completa con l’aggiunta di peperoncino a piacere. Servi l’arrosto a fette sottili con la salsa.

CONDIVIDI
Lady Papilla, il tocco femminile che mancava a quei tre. Donna dai mille interessi e perennemente in movimento, scrive ricette e dispensa consigli per sopravvivere ai sentimenti e agli ormoni