La semplicità spesso regala buone soddisfazioni.
Un esempio è questo piatto rapido e facile, da preparare adesso: le penne con le melanzane.
Le melanzane infatti sono di stagione da giugno a settembre, e quest’ortaggio molto versatile ben si presta per svariate e differenti preparazioni.
Vediamo dunque come procedere.

Penne con melanzane

Ingredienti per 4 persone
1 melanzana viola di media grandezza
360g di penne rigate
2 spicchi d’aglio
1 manciata di Pinoli
2 filetti di acciuga sotto sale
1 cucchiaio d’olio Evo
1 bicchiere di vino bianco secco
parmigiano
sale e pepe

Mettete il cucchiaio d’olio in una padella, adatta poi a ricevere le penne, quando cotte,  per poterle agevolmente “saltare”. Non usatene di più, altrimenti le melanzane risulteranno poi unte a fine cottura.
Aggiungete i due spicchi d’aglio, i pinoli e i filetti d’acciuga, lasciate che l’aglio ceda il suo profumo all’olio a fuoco dolce, che le acciughe si sciolgano e che i pinoli si tostino leggermente.

Dopo 3-4 minuti, aggiungete la melanzana che avrete precedentemente tagliato a dadini di circa 1 cm di lato. Cuocete a fuoco vivace per altri 3 minuti, quindi sfumate con il bicchiere di vino bianco e lasciate che l’alcol evapori completamente, salate e pepate a piacere.

Nel frattempo avrete messo a bollire le penne in abbondante acqua salata, scolatele al dente e fatele saltare in padella con il condimento preparato.

Impiattate e aggiungete parmigiano a piacere.
Buon appetito!

Vino consigliato: Gavi DOCG
Birra: Pils

penne con le melanzane

CONDIVIDI
Ferocissimo difensore della più intollerante aderenza alla tradizione ligure, per sua sfortuna da piccino è caduto in un pentolone di Kebab ed è cresciuto con questo bipolarismo alimentare

1 OPINIONE

Comments are closed.