Per la serie “Semplicità (e rapidità) al potere”. In questa stagione sono diverse le ricette rapide e goduriose che si possono fare. Oggi ci buttiamo sul pesce di stagione – le acciughe – cucinate “al verde”.

L’operazione più lunga di questo piatto è quasi certamente la pulitura delle acciughe, che difficilmente in pescheria eseguono. Il resto è un lampo.

Acciughe al verde

Ingredienti per 4 persone
1 Kg di acciughe
2 spicchi d’aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai d’olio Evo
sale e pepe

Tempo preparazione: 15 min.
Tempo cottura: 15 min max.

Pulite le acciughe eliminando testa e interiora, lasciando lisca e coda.

Prendete una padella o una casseruola bassa sufficientemente grande, le acciughe dovranno stare il più possibile sul fondo e non una sopra l’altra.

Fate imbiondire l’aglio nell’olio e toglietelo prima che annerisca (in alternativa potete farlo soffriggere tritato, ma anche in questo caso occhio a non bruciarlo).

Mettere le acciughe nella padella, sfumate con il vino bianco, dopo un minuto aggiungete sale pepe e prezzemolo, chiudete con un coperchio e fate andare per 5-10 min a fuoco moderato.

Vino consigliato: Vermentino

CONDIVIDI
Lavora sul web sotto diverse spoglie da svariati anni. Mezzo piemontese e mezzo lucano, è nato a Genova. Nella sua stirpe si trovano contadini e zii d’America, osti e viaggiatori. Sarà per questo che è uscito fuori così.

3 Commenti

Comments are closed.