Il miglior cestino del pane di tutta Genova? Facile, quello di Maurizio Pinto, chef di Voltalacarta. Focaccia fragrante, grissini gustosi e friabili, baguette che profumano di grano, e ancora decine e decine di pani, panetti, panoni e panini. Quella di Maurizio per la panificazione è una vera e propria passione, anche un po’ malata, visto che – vi sveliamo un segreto – lo chef passa le sue vacanze estive non in spiaggia ma a fare pratica nei forni di mezza Europa.

È dunque con immensa gioia che vi annunciamo il primo evento dell’Associazione Culturale PapilleClandestine dopo le fatiche del GBF: lunedì 16 novembre, alle ore 20, Maurizio Pinto terrà una masterclass di panificazione sotto le insegne papille. Quindici posti a disposizione, il menù prevede di imparare a fare la focaccia, grissini, baguette, i buns da hamburger e i croissant salati.

Un’occasione imperdibile, che per noi è anche quella di siglare la prima collaborazione con Chef per caso – scuola di cucina per la quale da anni spendiamo solo aggettivi come “bravissime”, “in gambissima” eccetera – che ci ospita nei propri locali di via Milano (esattamente di fronte al Terminal Traghetti).

La quota di partecipazione è di 20 €. Chi non è socio potrà associarsi direttamente al corso (la tessera 2015 costa 10 €): per le iscrizioni scriveteci a info@papilleclandestine.it.

Ci divertiremo!

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

2 Commenti

Comments are closed.