Semplice, non bisogna seguirli. Piuttosto, è necessario tenere in considerazione le temperature di cottura. Perché, ce lo spiega Gianfranco Lo Cascio, maestro del BBQ e anima di BBQ4ALL. Così da non sbagliare più un colpo, che sia carne o pesce.
E per conoscere gli effetti che il calore produce sugli alimenti, vi rimandiamo a questo storico post di Dario Bressanini sulla cottura. Al sangue, media o ben cotta, non avremo più problemi.

CONDIVIDI
Sotto i 40 (anni), sopra i 90 (kg), 3 figlie da scarrozzare. Si occupa di enogastronomia su carta e web. Genoano all’anagrafe, nel sangue scorrono 7/10 di Liguria, 2/10 di Piemonte e 1/10 di Toscana. Ha nella barbera il suo vino prediletto e come ultima bevuta della vita un Hemingway da Bolla.

1 OPINIONE

  1. […] approssimativo calcolate 8 minuti per ogni mezzo chilo di carne (qui Gianfranco Lo Cascio ci spiega come non sbagliare i tempi di cottura). Se avete un termometro, la carne sarà pronta al raggiungimento dei 45 gradi centigradi al […]

Comments are closed.