Una cosa bella che mi è accaduta di recente è iniziare a rendermi conto che l’inverno sta per finire e che le giornate si allungano. Uscire dall’ufficio con un po’ di luce è molto più piacevole e sembra quasi che la giornata possa ricominciare – senza andare al lavoro, questa volta.
Quando iniziano ad affacciarsi le prime giornate di sole vengo solitamente colta da un’irrefrenabile desiderio di pic-nic o, in alternativa, di andare a fare un gita, una passeggiata, insomma un po’ di movimento al di fuori della città. Ho già iniziato a mandare gioiosi messaggi subliminali in merito – perché vedere un po’ di bosco, meglio con il mare accanto, per me è proprio un’esigenza – quindi chi vuole unirsi si faccia avanti, e metta un commento qui sotto.

La cosa più buona del mondo è mangiare il pranzetto che mi preparo per la gita. Solitamente è una cosa semplice, un panino farcito per benino, che ti stuzzica il palato ben prima dell’ora di pranzo. In alternativa nello zaino trova posto una fettona di torta salata o di una quiche. Oggi vi racconto una ricetta per preparare una quiche che ha ancora con sé i sapori dell’inverno, ma si è già vestita con i colori della primavera.

Buona sosta, buon sole!

Quiche con funghi e prosciutto

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 250 ml panna fresca da cucina
  • 4 uova
  • 1 scalogno
  • 150 gr prosciutto cotto
  • 250 gr funghi (gli champignon li trovate più facilmente)
  • parmigiano tanto quanto piace a voi
  • sale, pepe, noce moscata q.b.

La ricetta

Cuoci in poco olio i funghi tagliati a tocchetti in una padella antiaderente, sala, pepa e se vuoi aggiungi uno spicchio di aglio.
In un’altra padella cucina lo scalogno tagliato a fettine sottili, se prediligi un sapore forte, sostituiscilo con la cipolla (ma attenzione, diventerà più pesante!).

In una ciotola capiente sbatti le uova, aggiungi la panna e il parmigiano reggiano, aggiungi il sale e un po’ di noce moscata.
Fodera con la carta forno una teglia rotonda e sistema la pasta sfoglia. Aggiungi quindi lo scalogno, i funghi -togli l’aglio-, il prosciutto cotto tagliato e, solo alla fine, il composto uova-panna-parmigiano.

Ora inforna per 20 minuti a 180°.