Benito chiede ed ottiene i mondiali in Italia. E si sa, chi gioca in casa ha sempre qualche piccolo favoritismo, figuratevi sotto una dittatura.
Con qualche aiuto nei quarti (Spagna) e semifinali (Austria), l’Italia arriva in finale con la Cecoslovacchia e la regola in rimonta per 2-1 [70′ Puc (C), 80′ Orsi (I), 95′ Schiavio (I)].

Come fotografare questa edizione? Abbiamo optato per una pizza Margherita, uno dei simboli gastronomici del Belpaese, che ha nei suoi ingredienti i colori della bandiera. Ma se avessimo trovato una bella foto delle Tagliatelle Benito Mussolini sarebbe stato ancora meglio…