Sabato 29 maggio torna l’appuntamento con la tradizionale gita papilla dedicata al prebuggiun, questa volta sulle alture tra Sori e Bogliasco. Andremo ad esplorare, insieme ad una guida qualificata, la ricchezza naturalistica della riviera della provincia di Genova con un percorso facile e adatto a tutte le età (5 i km complessivi).

Dalla stazione di Sori inizieremo la passeggiata con una salita dolce, arrivando alla piazza di Pieve per il pranzo al sacco. Da lì raggiungeremo San Bernardo, per poi rientrare a Bogliasco nel pomeriggio.

Un’escursione piacevole e rilassante, che ci farà creare il nostro personale erbario anche grazie agli aneddoti e alle spiegazioni che verranno fornite durante il percorso: conoscete l’oëgia d’ase o il tagianettu? Avete mai “scioppato” una s-cioppettina?

Torneremo a casa con nuove idee per la nostra cucina primaverile!

La partecipazione è gratuita (previa iscrizione all’associazione), 25 i posti disponibili.

Clicca qui per associarti online!
Clicca qui per prenotarti!

Come funziona

  • appuntamento alle ore 9.30 presso la Stazione di Sori. Da Genova si può utilizzare il treno Regionale 12339 (partenza da Voltri alle h. 8.04, effettua tutte le fermate) che arriva a Sori alle h. 9.17.
  • Durante la gita verrà mantenuto un adeguato distanziamento; raccomandiamo ai partecipanti di indossare la mascherina e portare l’igienizzante mani.
  • Il pranzo al sacco NON è compreso.
CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here