Dopo un lungo periodo di silenzio, abbiamo pensato che fosse finalmente giunto il momento di tornare a parlare. Ci siamo presi una piccola pausa, è vero, ma ci è servita per sistemare le idee e capire che abbiamo ancora voglia, tanta voglia, di organizzare, fare e incontrarci. Quindi, poche chiacchiere: appena potremo farlo, torneremo a ragionare di Genova Beer Festival e Genova Wine Festival.
E visti i tempi: questa è già una grande notizia!

Nel frattempo, però, ci troviamo di nuovo in un “lungo inverno”, senza bar dove bere o ristoranti in cui mangiare. Tanti amici che hanno partecipato agli eventi organizzati dall’Associazione, tanti professionisti del settore ristorazione e turismo, altrettanti locali del cuore e non, a causa della pandemia in corso, si trovano a reinventare il proprio lavoro con le mille difficoltà del caso.

Ci siamo chieste/i cosa potessimo fare. E così è nata l’idea di Parole Clandestine con… una serie di appuntamenti streaming – sempre alle 18 – per chiacchierare con osti, amici e amiche e per affrontare (ma anche esorcizzare!) quella “serie infinita di domani, spesso privi di certezze, se non l’affanno e l’ansia“.
Quest’ultime non sono parole nostre, ma del primo ospite: Pierpaolo Cozzolino, oste storico di Kowalski, ristorante pub dell’Est Europa.

Ah, anche se a distanza, noi ci presenteremo sempre con un bicchiere in mano! Daje forte!

PROGRAMMA INCONTRI (in aggiornamento)

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here