Pop_Festival_Villa_Bombrini“Musica musica musica della madonna!
Gente gente gente divertente!”
[Ferran Adrià] [circa]

Torna la Gazzarra, torna Papillionair: per un giorno, per un’ora d’amore. Saremo infatti a Pop – Sagra Urbana, la festa dell’Arci Liguria, assieme a tutti gli amici della Gazzarra, e terremo anche a battesimo i gemelli sportivi di PapilleClandestine: i pischelli di Pagina2cento.
Noi saremo a Villa Bombrini sabato 12 dalle 20. Ingresso libero! Esserci!

Musica e piatti per tutti i gusti: dal Jazz al Reggae, passando per il Folk e i ritmi balcanici, dalle grigliate allo gnocco fritto con i salumi, dai dolcini arabi ai piatti vegetariani. Tutto a prezzi popolari, come in una sagra urbana, tra convivialità e banchetti. E tutto cibo “giusto”: a km0, biologico, prodotto nel rispetto dell’ambiente e dei lavoratori. Perché la qualità deve essere per tutti.

Si comincia giovedì 10 luglio alle 21.30 con Enrico Rava New Quartet uno dei jazzisti italiani più conosciuti ed apprezzati a livello internazionale, alla guida di un quartetto formato da giovanissimi talenti. Ne fanno parte Francesco Diodati, Gabriele Evangelista ed Enrico Morello. Il ricavato della serata, unica in cartellone a pagamento (15,00€), sarà interamente devoluto a sostegno del circolo ARCI Count Basie Jazz Club (www.countbasie.it).

Venerdì 11 luglio calca il palco di Villa Bombrini uno dei gruppi più noti del panorama indie italiano: i Calibro 35.
Partiti da Milano nel 2007 con l’intento di reinterpretare le colonne sonore di film italiani anni 70 del filone poliziottesco, i Calibro 35 si son calati così tanto nella parte che nel giro di pochi anni Enrico Gabrielli e soci sono assurti al ruolo di veri e propri protagonisti di questo genere musicale, arrivando a scrivere loro stessi importanti colonne sonore.

La prima tranche del festival si conclude sabato 12 Luglio, con il ritmo in levare del reggae doc di Sir Oliver Skardy: nuovo progetto musicale del frontman dei Pitura Freska grazie alla collaborazione dei Fatti quotidiani.

Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito (tranne la serata del 10 Luglio-Enrico Rava) e cominceranno rigorosamente alle h.21.30.