erbe-aromatiche_150x150Che voglia di vacanze. Che desiderio di stare all’aria aperta. Nonostante il clima indeciso e le nuvole minacciose stanno iniziando le sagre. Questa settimana mi piacerebbe condividere con voi alcuni eventi che si svolgeranno nei prossimi giorni, occasioni buone per passare un weekend altrove. Vi fidate?

 

 

Se avete voglia di trascorrere un paio di giorni in Umbria dal 9 all’11 maggio a San Terenziano di Gualdo Cattaneo (PG) si svolgerà la sesta edizione di Porchettiamo: il festival delle Porchette d’Italia!

Porchettiamo_web1-660x441

Capite che con un nome così non potevo non citarla per prima all’interno della rubrica sentimentale di papille. Vi racconto in breve di cosa si tratta. L’evento si svolge nella piazza principale di questo piccolo borgo, in cui saranno presenti, per un confronto tra alcune delle migliori porchette della tradizione italiana, quelle umbre, toscane, laziali, marchigiane, abruzzesi, ma anche emiliane e calabresi. I più esigenti potranno assaggiare i panini gourmet proposti da alcuni chef. Tutte le informazioni qui www.porchettiamo.com 

Coloro che preferiscono atmosfere più chic e romantiche potranno invece recarsi sul Lago di Garda fino al 6 maggio (tra Malcesine, Garda, Bardolino, Ponti sul Mincio e Cavaion Veronese) per la rassegna Fish & Chef.

img_

Ogni sera le grandi eccellenze enogastronomiche del Garda verranno rivisitate in cene a tema da alcuni tra i migliori chef italiani: Luigi Taglienti del ristorante Trussardi alla Scala di Milano (1 stella Michelin), Alberto Tonizzo del ristorante Al Ferarut di Rivignano di Udine (1 stella Michelin), Felice Lo Basso del ristorante Alpenroyal di Selva di Val Gardena (1 stella Michelin), Anthony Genovese del ristorante Il Pagliaccio di Roma (2 stelle Michelin), Mauro Uliassi del ristorante Uliassi di Senigallia (2 stelle Michelin). Attenzione! Per partecipare alle cene è necessaria la prenotazione presso gli hotel partner, ma è un ottimo investimento. www.fishandchef.it

Un evento che mi attira molto, perché di erbe aromatiche e del loro utilizzo non ne so praticamente nulla è quello che si svolge in provincia di Bolzano, a Lana, fino al 18 maggio.
shutterstock
Attraverso escursioni, show cooking e cene si riscopriranno le erbe selvatiche naturali, non solo inserite in pietanze originali e gustose, ma anche come preziosa fonte di nutrienti da sfruttare nella cucina di tutti i giorni. Sono previste anche delle escursioni guidate alla ricerca delle salutari piantine. State tranquilli: sette ristoranti della partecipano all’iniziativa. www.lana.info

A seguire rassegne gastronomiche ad Ancona e Piazza Matteotti (GE)

 

CONDIVIDI
Lady Papilla, il tocco femminile che mancava a quei tre. Donna dai mille interessi e perennemente in movimento, scrive ricette e dispensa consigli per sopravvivere ai sentimenti e agli ormoni

NIENTE DA AGGIUNGERE?