Tornano gli Acquisti Clandestini dei papilli. Dopo la soddisfacentissima esperienza del barbera Carbuné di Franco Roero, abbiamo individuato il prossimo obiettivo: la ditta Salvatore Campisi, di Marzamemi, delizioso borgo arroventato dal sole di Sicilia, mare blu cobalto e storica tonnara.

A Marzamemi ci sono stato in viaggio di nozze, dietro consiglio di un’amica brasiliana. Che voi dite, un genovese e una francese scelgono un posto siciliano su consiglio di una brasiliana. Poco credibile, vero? Però si vede che quando si tratta di godersi la vita i brasiliani la sanno lunga.
Naturalmente è andata a finire che ci siamo fermati a pranzo, scofanando fra le altre cose un delizioso antipasto tuttotonno a base di bottarga, suppizzata e mosciame, di cui ho fatto il bis. Solleticato nell’onore, il patròn mi ha indirizzato in uno spaccio dall’altra parte della strada (chilometro zerissimo). Per l’appunto, l’antro delle meraviglie della ditta Salvatore Campisi dal 1854.

Da allora, qualche tempo è passato, annualmente mi faccio spedire la bottarga – attività alla quale si sono rapidamente uniti gli amici. Quest’anno proviamo a mettere in mezzo PapilleClandestine e vedere di nascosto l’effetto che fa.

Qui sotto troverete il link al catalogo, con prezzi e tutto quanto.
I test degustativi hanno dato esito sempre positivo: la bottarga è stata generalmente approvata con giudizi dal buono al molto buono, il mosciame dal molto buono all’ottimo. Qualcuno ha anche provato i sughi e le altre preparazioni. Io adoro la suppizzata, il salame di tonno, fatto con gli scarti e speziatissimo, e consiglio la buzzonaglia, ovvero la parte più scura della ciccia – “scarto” e ovviamente, come tutti gli scarti, buonissimo.
Da quest’anno è disponibile il lattume sotto vuoto mentre la bottarga è di due qualità: la prima è più chiara e disponibile in pezzature intorno ai 600 grammi, la seconda più scura e venduta in tagli più piccoli (noi abbiamo sempre preso quest’ultima, che tra parentesi costa la metà).

Dimenticavo le note pratiche: le pezzature dei sotto vuoto sono ovviamente variabili, ma calcolate dai 200 ai 300 gr. Il costo di spedizione e contrassegno è di 15 Eu che verrà equamente suddiviso tra tutti i partecipanti all’Acquisto Clandestino.
La consegna avverrà indicativamente a Palazzo Ducale, per ogni altra cosa ci sentiamo su questo blog.

Chiuderemo le prenotazioni la settimana prossima, tipo mercoledì 28