Il 17 marzo non è un giorno come gli altri. Perché è il Saint Patrick’s Day, la festa che si celebra in onore di San Patrizio, patrono dell’Irlanda. E qual è l’associazione mentale che scatta immediata con la terra del trifoglio verde? Birra, certo. Birra a fiumi.

E così questa domenica (il 17 marzo, appunto) ci sarà da festeggiare con quattro birrifici artigianali liguri e un menu speciale curato da Marco Visciola, lo chef di Eataly Genova. Sarà proprio la struttura affacciata sul Porto Antico ad ospitare la festa. Altavia, Kamun, Maltus Faber e Scarampola.

Ecco i quattro birrifici che saranno presenti con le loro spine dalle ore 17 alle 22. Mentre Laura Torterolo & Luca Rapazzini from Birkin Tree scalderanno l’atmosfera con musica irlandese, si potranno assaggiare le proposte dei ristoranti di Eataly: piatti (come chips di patate, pollo fritto, trofie al pesto o costine di maiale in salsa BBQ), panini (cispanciotto, salsiccia crescenza e cime di rapa o il San Patrick’s Day: brasato alla birra affumicata, lattuga, salsa verde e puntarelle) e dolci (tiramisù, torta di mele). Consulta tutto il menu

Ma ci saranno anche tre incontri gratuiti con i mastri birrai dei birrifici ospiti, che racconteranno (e faranno assaggiare) le loro etichette più importanti, per scoprirne storia curiosità: Altavia (ore 17), Kamun (ore 17.45), Maltus Faber (ore 18.30). Clicca qui per prenotare gli incontri

Le birre saranno assaggiabili a gettone (1 gettone = € 1,5 / 1 birra = 2 gettoni / 3 birre = 5 gettoni / 6 birre = 10 gettoni). Presentando la tessera 2019, i soci di Papille Clandestine avranno un gettone gratuito!

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here