Saloni vuoti, cala il sipario sul 3° Genova Beer Festival. Un’edizione che ha registrato numeri record: 5.000 ingressi (+10% rispetto all’anno scorso) e 35.000 assaggi.

Chi ha partecipato aveva la faccia contenta, e questo per noi è il nostro miglior premio.

Non solo birra, tutto esaurito anche nei laboratori di approfondimento, ed è anche questa una bella notizia: lavoreremo per un programma ancora più fitto. Piene pure le visite guidate e il kindergarten. Sempre emozionante infine il contest fra gli homebrewer liguri, un’altra cosa che sicuramente rifaremo.

Oltre 150 i nuovi soci dell’Associazione Culturale Papille Clandestine, siamo ormai quasi 400, e per l’anno prossimo stiamo preparando un calendario ricco di iniziative interessanti e divertenti.

E noi? Siamo molto soddisfatti di questa edizione. Ringraziamo tutti i volontari che l’hanno resa possibile e la Società per Cornigliano che ci ha concesso la Villa. Siete stati un pubblico curioso e attento, “un bel pubblico e una bella atmosfera”, come ci hanno detto i birrai foresti abituati ai grandi festival nazionali.

Inviateci i vostri suggerimenti per migliorarlo ulteriormente a info@papilleclandestine.it.

GRAZIE a tutti. E ovviamente ci vediamo al Genova Beer Festival 2018!

 

CONDIVIDI
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

NIENTE DA AGGIUNGERE?

RISPONDI