Il MOG – il nuovo spazio polifunzionale del Mercato Orientale di Genova – da settembre ha inaugurato lo spazio dedicato a corsi, worshop e degustazioni. Praticamente ogni sera (qui il calendario completo) c’è qualcosa da fare.

E ci sarà spazio anche per la birra artigianale, con quattro serate in programma, tenute da Barbara Boero, coordinatrice regionale della guida Slow Food alle birre d’Italia (nonché la mente che sta dietro alla selezione dei birrifici del Genova Beer Festival).

Appuntamento sempre alle 18.30, per due ore divertenti di approfondimento, racconti e, ovviamente, assaggi. Il costo è di € 25 a persona, obbligatoria la prenotazione. Ecco i quattro appuntamenti.

LE BIRRE CHIARE

26 settembre – 18:30 – 20:30
Sono davvero le più semplici e le più leggere?
Impareremo ad acquisire le tecniche di una corretta degustazione, a conoscere la storia, i principali stili birrari, il processo produttivo e le materie prime utilizzate. Degustando insieme 4 birre artigianali sfateremo anche alcuni miti… le birre chiare sono davvero le più semplici e le più leggere?
Clicca qui per prenotarti

LE BIRRE AMBRATE

17 ottobre – 18:30 – 20:30
viaggio attraverso gli stili per non chiedere più una media rossa al pub
Come amare le birre ambrate, ricche di aroma e profumi intensi. Cenni storici, stili birrari e degustazione di 4 birre per provare a sperimentare qualcosa di diverso…e non chiedere più una media rossa al pub!
Clicca qui per prenotarti

LE BIRRE SCURE

14 novembre – 18:30 – 20:30
il colore non è sempre indice di una birra alcolica
Al di là di ciò che si potrebbe pensare, la gradazione alcolica delle birre scure è generalmente contenuta. Impareremo degustando che esistono diverse tipologie di birra scure che determinano un diverso stile di produzione, l’origine e le materie prime.
Clicca qui per prenotarti

LE BIRRE DI NATALE

12 dicembre – 18:30 – 20:30
le birre create per celebrare le feste natalizie
Le festività sono alle porte e in questo periodo spesso sentiamo parlare di “birre di Natale”. L’origine di queste specialità si perde nella notte dei tempi, ma non costituiscono un vero e proprio stile birraio. Sono piuttosto birre che suggeriscono la stagione fredda e le vacanze natalizie. Scopriremo degustando che possono contenere spezie, zuccheri e altri ingredienti che ricordano le aromatizzazioni delle bevande invernali o dei dolci di Natale.
Clicca qui per prenotarti

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here