Dopo il numero zero della scorsa edizione, torna la Genova Cocktail Week. E lo fa in grande stile, con 15 locali coinvolti e altrettante iniziative a calendario (vedi sotto). Appuntamento da giovedì 10 a domenica 20 maggio. Cambia la formula. Non c’è più la card che comprendeva il pagamento anticipato dei cocktail, a favore di una card più agile, dal costo di 3 euro, necessaria per usufruire di sconti e promozioni e per prenotarsi agli eventi.

Per dieci giorni, dunque, i locali aderenti ospiteranno seminari e workshop con personalità di livello nazionale e internazionale nel campo del bartending, insieme alle iniziative preparate nei singoli locali e a una mostra della storica rivista di settore Bargiornale allestita nelle sale del Mua, in via San Sebastiano. Ogni locale, poi, proporrà un drink esclusivo dedicato alla Cocktail Week.

Chiusura col botto domenica 20 maggio, con un grande evento al Maddalive – lo spazio creativo ospitato nel Palazzo Cattaneo Adorno, in vico alla Chiesa di Maddalena – che vedrà come ospiti i bartender Julian Biondi e Davide Patta. Ma anche con un aperitivo in via Garibaldi in concomitanza con la manifestazione dei Rolli. Per l’occasione, i 15 baristi si esibiranno in una manifestazione non competitiva e saranno a disposizione del pubblico per rispondere a ogni curiosità relativa al mondo dei cocktail di qualità.

Le tessere sono acquistabili nei locali aderenti. Tutte le info sulla pagina facebook dell’evento.

I locali della Genova Cocktail Week

A Rumenta
Caffè Del Teatro
Casa Maticrack
Feellove
Gradisca Cafè
Honey Bar
Kowalski
Les Rouges
Locksmith Secret Bar
Ma Che Gotti
Malkovich
Melià Bar
Muà Lounge Restaurant
XO Food&Spirits Selection
La Goletta Seaside

Food partner

– Batarò, Panino contadino
– Jalapeno
– Masetto, Hamburgheria nazionale
– La bottega del Masetto
– Patateria Genovese
– Romeo Viganotti
– Tazze Pazze, caffetteria gourmet
– La Toasteria
– Ai Tröeggi, Vino, birra e bruschetta
– Veracruz, ristorante messicano
– U.V.A., Urban Vineyard Area

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here