Domenica 19 maggio, torna a Genova la Birralonga, giunta quest’anno alla sua quinta edizione. Dieci locali sparsi per i caruggi diverranno per un giorno le tappe di un cammino birraio in cui stili, tipologie e nazionalità brassicole si intrecceranno per una passeggiata pomeridiana in mezzo alle bellezze artistiche e agli angoli più suggestivi della vecchia Genova.
Ovviamente con un bicchiere di buona birra artigianale in mano e in compagnia di tanti altri appassionati.

Invariata la formula: 10 i locali nei quali sarà possibile degustare ​un assaggio di birra (0.18 L) e uno stuzzichino di accompagnamento. ​
Durante il percorso, come da tradizione, spazio a curiosità, storia e arte della città. 

COME FUNZIONA

Per partecipare occorre acquistare la Card #Birralonga in vendita nei dieci locali aderenti, ​al prezzo di 25 euro. La card permetterà di ricevere mappa, bicchiere e tasca porta-bicchiere al momento della partenza, oltre ovviamente a gustare le 10 birre. 

Per chi viene da fuori Genova (e non) sarà possibile acquistare la card online su Happyticket.

I soci 2019 di Papille Clandestine hanno diritto alla card scontata del 10% (convenzione valida solo per le prime due fasce: dalle 12 alle 14 e dalle 14 alle 16).

Sono previste quattro fasce di partenza:

  • ​dalle 12.00 alle 14.00
  • ​dalle 14.00 alle 16.00 ​
  • dalle 16.00 alle 18.00
  • dalle 18.00 alle 19.30 ​

Il punto di partenza sarà in ​Piazza San Lorenzo.​ Qui si potrà ritirare il bicchiere da degustazione, la tasca a tracolla e la mappa per avventurarsi alla scoperta delle birre.

Alle ore 22 suona il gong e tutti a casa.

LE BIRRE E I LOCALI

  1. Kowalski – via dei Giustiniani 3r
    Birrificio: BROWAR MARYENSZTADT > Birra: Grodzisz > Stile: Grodziskie
  2. Dallorso il paradiso della Pinsa – via San Bernardo 28r
    Birrificio: PLURALE > Birra: Summer Ale  > Stile: Session Ipa
  3. Kamun-Lab – via San Bernardo 53r
    Birrificio: KAMUN > Birra: Kamun Farmhouse Ale  > Stile: Saison d’etè
  4. La Coccagna – vico di Coccagna 17r Birrificio: MALTUS FABER> Birra: Blonde Ale  > Stile: blonde
  5. Ai Troeggi– via Chiabrera 61r
    Birrificio: ALTAVIA > Birra: Deiva Ale  > Stile: Dunkel Bock
  6. Scurreria Beer and Bagel – via di Scurreria 22r
    Birrificio: BIEROL > Birra: Padawan Ale  > Stile: Pale Ale
  7. Les Rouges – piazza Campetto 8a
    Birrificio: FABBRICA BIRRA BUSALLA> Birra: Helen Bock  > Stile: American Ipa
  8. 4 Canti di San Francesco – via ai quattro canti di San Francesco 28r
    Birrificio: MONTEGIOCO > Birra: Tentatripel Ale  > Stile: Tripel
  9. Jalapeño – via Maddalena 52r
    Birrificio: ARGO > Birra: Milva Ale  > Stile: Imperial Red Ale
  10. MaCheGotti Piazza Matteotti 76r
    Birrificio: LORD CHAMBRAY > Birra: Fungus Rock Ale  > Stile: American Stout

STREET FOOD & PARTNER

Per placare la fame che potrà sorprendere durante la camminata, qui di seguito una lista dei locali partner della manifestazione in cui verranno proposti prodotti dedicati ai possessori della card Birralonga.

  • Veracruz Street Food (via di Canneto il Lungo 136r). Di nuova apertura, questo straordinario angolo di Messico offre burritos veraci e altre leccornie tutte da scoprire. Come si diceva una volta? Provare per credere!
  • Il Masetto – Hamburgeria Nazionale (via di Canneto il Lungo 111r). Dalla prima edizione di Birralonga, la più famosa fra tutte le hamburgherie genovesi (e non solo) accompagna con le sue sicurezze gastronomiche.
  • Rooster – Street Food Rotisserie (piazza Giacomo Matteotti 41r). Il pollo, per molti, moltissimi in città, è sinonimo di Rooster. Fra volatili interi, mezzi, panini e altre specialità, c’è proprio l’imbarazzo della scelta!
  • Patateria Genovese (stradone di Sant’Agostino 52r). Un porto sicuro per soddisfare la fame a due passi dalla facoltà di architettura. Tra l’altro, questi tuberi farciti uniscono la capacità di sfamare con il gusto e i prodotti di qualità.
  • Groove (via ai Quattro Canti di San Francesco 32r). Il noto locale trasformato per una domenica in street food. Tutte le meraviglie della loro cucina in versione da asporto. Un’occasione più unica che rara!
  • Batarò (piazza San Lorenzo 26). Il panino contadino declinato nelle più gustose versioni all’insegna della qualità. Partire per la Birralonga con il passo giusto!
  • Piada (via San Bernardo 51r). La piadina romagnola in veste gourmet. Qui ci sarà la possibilità di assaggiare la piada in moltissime varianti, tutte clamorosamente appetitose.
  • Toaster King (piazza Campetto38r). I classici del cibo da passeggio per soddisfare tutti i gusti. Toast e baguette farciti con tanti ingredienti a scelta. La fame sarà solo un ricordo!
  • Kraken (via di Ravecca 51r). Risotteria da banco che può offrire una vasta scelta di leccornie, tutte virate sull’elemento riso. Per questa Birralonga…un succulento Cubotto!

Il percorso e le cose da vedere sono state preparate da I Segreti dei Vicoli di Genova.

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here