Acquisti clandestini: io c’ero!

da | Apr 6, 2010

Per chi non c’era e per chi non ci crede, io al debutto dell’acquisto clandestino, protagonista l’amato Barbera d’Asti Carbunè di Franco Roero (2009)  c’ero. E queste foto lo testimoniano. C’erano anche diversi chili di Fiorentine, ma questa è un’altra storia…

Autore

Daniele Miggino

Lavora sul web sotto diverse spoglie da svariati anni. Mezzo piemontese e mezzo lucano, è nato a Genova. Nella sua stirpe si trovano contadini e zii d’America, osti e viaggiatori. Sarà per questo che è uscito fuori così.

Leggi gli articoli correlati

Articoli correlati

Beyond Meat: ma la finta carne sa di carne?

Beyond Meat: ma la finta carne sa di carne?

La notizia è recente. Beyond Meat, la “fake meat” che vuole sfidare la carne vera, ha sbancato Wall Street con un balzo del 500% delle azioni in meno di due mesi e un utile nel primo trimestre 2019 superiore a 10 milioni di euro. Altrettanto recente è l'arrivo in...