Si avvicina la data della quarta edizione del Genova Beer Festival (19, 20, 21 ottobre 2018) organizzato dall’Associazione culturale Papille Clandestine. Stesso posto (Villa Bombrini a Genova Cornigliano), stessa formula degli anni precedenti.

Come sempre uno degli appuntamenti più attesi è il meeting degli homebrewers, cioè dei produttori di birra casalinghi non professionali, che avranno la possibilità di portare le proprie produzioni, scambiarsi pareri, esperienze e sentire il giudizio degli esperti.

L’incontro si svolgerà domenica 21 ottobre (l’orario preciso verrà comunicato agli iscritti). Per partecipare, basta compilare il modulo di iscrizione entro lunedì 8 ottobre. È ammesso ogni stile di riferimento.

Una commissione formata da birrai ed esperti assaggerà le birre e ne discuterà con i diretti interessati. Sarà valutata anche l’etichetta più bella.

REGOLAMENTO

Art. 1 – Requisiti
L’incontro è aperto a tutti i produttori di birra casalinghi non professionali.

Art. 2 – Partecipazione
Per partecipare è necessario candidarsi entro e non oltre il 8 ottobre 2017, compilando il modulo d’iscrizione. La partecipazione è totalmente gratuita. Ogni Homebrewer può iscrivere una sola birra. Non saranno valutate birre diverse da quelle iscritte. L’organizzazione si riserva di non accogliere iscrizioni, anche se giunte entro i termini indicati, una volta raggiunto il limite massimo di 30 partecipanti.

Art. 3 – Stili e tecniche di produzione
È ammesso ogni stile di riferimento.

Art. 4 – Consegna birre e formato bottiglie
Il concorrente dovrà consegnare agli organizzatori 1 litro della birra iscritta al concorso. La consegna potrà avvenire esclusivamente a mano il giorno dell’evento.

Art. 5 – Valutazione
Le birre saranno valutate da una giuria formata da esperti e birrai professionali.

 

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo