Squadra che vince non si cambia. I prossimi sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020 (dalle 11 alle 20), a Palazzo Ducale di Genova, nei meravigliosi saloni del Maggior e Minor Consiglio, torna la seconda edizione del Genova Wine Festival, organizzato dall’Associazione Culturale Papille Clandestine insieme ai ragazzi di Intravino, per far conoscere produttori e cantine di qualità provenienti da tutta Italia e per raccogliere fondi a sostegno delle attività dell’Associazione.  

Segnate intanto le date e tenetevi aggiornati sul sito GenovaWineFestival.it.

Ma possiamo già dire che sarà un’edizione con alcune novità per il secondo festival del vino dedicato ai genovesi, che sarà ancora più aperto alla città.

Cosa si trova al Genova Wine Festival

L’idea di base è sempre quella, riscoprire le produzioni locali – dal vino di Coronata alle Cinque Terre, fino all’amata Barbera del vicino Piemonte, i vini dell’Oltrepò, ma anche Rossese, Granaccia, Grignolino. Spazio ai “vini delle feste”: Barolo, Barbaresco, Amarone e Brunello di Montalcino, ma anche il Moscato d’Asti. Poi lo sguardo si allarga alle regioni meno vicine, come Veneto, Alto Adige, Friuli, fino alla Sicilia, Puglia, Campania e Calabria.
La selezione delle cantine è guidata da alcuni principi che ci siamo dati fin da subito: qualità, produzione diretta, attenzione al territorio e cura della vigna, dimensioni ridotte o conduzione famigliare. 

Le cantine 2020*

Liguria

  • aMaccia NEW
  • Bruna
  • Andrea Bruzzone
  • Ca du Ferrà NEW
  • Casa del Diavolo
  • Cascina Praiè
  • Grillo NEW
  • La Ricolla – Daniele Parma
  • I Cerri NEW
  • Massimo Alessandri NEW
  • Possa 
  • Pino Gino
  • Rete Terre del Moscatello di Taggia 
  • Vis Amoris

Piemonte

  • Adriano Vini
  • Canato Vini
  • Cascina Barisel NEW
  • Cascina Melognis
  • Ceretto NEW
  • Giovanni Daglio
  • Eraldo Revelli
  • Franco Roero
  • Fenocchio
  • La Mesma NEW
  • Elena Patrone NEW
  • Poderi Fogliati NEW
  • Produttori del Barbaresco
  • Scarpa Antica Casa Vinicola

Lombardia

  • Alessio Brandolini
  • Arcari e Danesi NEW
  • Scuropasso 
  • SoloUva NEW
  • Torre degli Alberi

Emilia

  • La Celata NEW

Veneto

  • Bele Casel
  • La Dama
  • Miotto
  • Mizzon NEW

Trentino Alto Adige

  • Pojer & Sandri NEW
  • Weinhof Kobler

Friuli Venezia Giulia

  • Venica&Venica NEW

Toscana

  • Fattoria dei Barbi
  • Fattoria del Pino NEW
  • La Mirandola NEW

Abruzzo

  • Il Feuduccio NEW

Puglia

  • Podere 29

Calabria

  • Spiriti Ebbri NEW

Campania

  • Antico Castello NEW

Basilicata

  • Il Basilisco

Sicilia

  • Francesco Guccione NEW

Sardegna

  • Dettori
  • Vigna du Bertin

* ulteriori cantine sono in fase di definizione

Food

Per non restare a stomaco vuoto negli spazi della Sala Liguria di Palazzo Ducale, il Genova Wine Festival propone alcuni stand food in cui si potrà gustare il meglio della gastronomia ligure e non solo. Gli stand presenti quest’anno sono:

  • Antica Cioccolateria Romeo Viganotti
  • Cevicemmu NEW
  • Gastronomia Bovio
  • Giacobbe Salumi NEW
  • Il Marin Ristorante NEW
  • L’anciua
  • Lavagè formaggi
  • Tazze Pazze Caffetteria Gourmet

I laboratori

Il programma di incontri e laboratori del Genova Wine Festival è una cosa di cui andiamo particolarmente orgogliosi e che pensiamo contraddistingua questa manifestazione. Stiamo preparando diversi approfondimenti su denominazioni, vitigni da riscoprire, le esperienze degli esperti. Anche su questo tenete d’occhio il sito

Come funziona

L’ingresso alla manifestazione (singola giornata) costa 15 euro6 euro per i soci 2020 dell’Associazione Culturale Papille Clandestine (per chi lo volesse sarà possibile fare alle casse il giorno dell’evento la tessera).
All’ingresso verranno forniti il bicchiere, la tracolla e il programma del GWF.
Le degustazioni dei vini saranno libere.
Ingressi online su www.happyticket.it.

Genova Wine Week

Quest’anno il Genova Wine Festival va oltre Palazzo Ducale e i due giorni dell’evento. Grazie alla collaborazione con Vin Natur, che precede il Genova Wine Festival di una settimana al Porto Antico, si può parlare di una vera e propria Genova Wine Week. Sarà un’intera settimana dedicata al vino di qualità quella che ci aspetta, con due rassegne tematiche e tanti eventi in giro per la città (a breve il calendario completo).
Per chi volesse partecipare ad entrambe le manifestazioni, su www.happyticket.it è disponibile un speciale abbonamento dedicato VIN NATUR + GENOVA WINE FESTIVAL (clicca qui).

Ringraziamenti

Ringraziamo fin da ora Palazzo Ducale per aver deciso di ospitarci anche per questa seconda edizione. Una location così a Genova non ha paragoni.
Ringraziamo Clayver, il produttore dell’innovativo contenitore per vino in gres, che ci sostiene e sarà presente al festival con le sue botti in ceramica.
E grazie anche al nostro partner Mochi per gli aspetti di comunicazione, i media partner mentelocale.it e Radio Babboleo e i partner tecnici Vinstrip e Rastal.

Infine, grazie a quei mattacchioni di Intravino, punto di riferimento del panorama nazionale enologico che, come l’anno scorso sono al nostro fianco nell’organizzazione di questa impresa titanica per un gruppo di volontari come noi.

Guarda qui sotto come è andata lo scorso anno!

Ci vediamo al Ducale!

CONDIVIDI
PapilleClandestine
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here