De GustiBUS: tutti i sapori del mondo al Castello d’Albertis

Quarta edizione per l'aperitivo multiculturale con le ricette di 18 Paesi dei cinque continenti. Giovedì 8 settembre, dalle 18 alle 22. Ingresso gratuito

De GustiBUS

Un aperitivo multiculturale con le ricette di 18 Paesi dei cinque continenti, cucinati da associazioni e locali del territorio: è l’appuntamento con De GustiBUS, la rassegna giunta alla quarta edizione organizzata dall’associazione Y.E.A.S.T., la Cooperativa Solidarietà e Lavoro, l’Associazione Culturale 4GREEN e con la nostra “piccola” collaborazione.

Appuntamento per giovedì 8 settembre, nel parco del Castello d’Albertis, dalle 18 alle 22, con ingresso gratuito e assaggi a prezzi popolari. Il percorso gastronomico verrà accompagnato da spettacoli di danza e musica, nello spirito originario del Capitano D’Albertis che, fedele alle proprie origini e alla propria città, non mancò di viaggiare per tutto il mondo incuriosito dall’ignoto e dalla fascinazione della scoperta.

I Paesi presenti

Brasile (Associazione Luanda)
Messico (Veracruz)
India (ristorante Bombay Palace)
Giappone (Il sapore del fiore di ciliegio)
Eritrea (Gastronomia Eritrea Huwnet)
Haiti (Haiti Tourismes)
Italia (Contadini della Vesima)
Uruguay, Spagna (Jalapeno)
Polonia (ristorante Kowalsky)
Afghanistan, Pakistan (Nati per Soffriggere)
Chile, Ecuador, Paraguay, Venezuela (Colidolat)
Australia (Kwiznz)
Kenya (Chelo)

L’appuntamento sarà anche l’occasione per godersi il tramonto dallo splendido Castello che, come di consueto nei giovedì d’estate, sarà aperto dalle 13 alle 22, con un biglietto promozionale a € 4,50, mentre dalle ore 10 alle 22 saranno aperti il parco e la caffetteria.

Il biglietto è comprensivo della visita libera alla mostra fotografica “Le Repubbliche delle Donne“, per ammirare gli scatti di Sebastiana Papa, dedicata alle monache di ogni culto.
In occasione di De GustiBUS, sono inoltre previsti 5 turni di visite accompagnate alla suggestiva rete di passaggi sotterranei e percorsi tra le torri (€ 6 comprensivo di ingresso e visita), con partenza ogni 30 minuti, a partire dalle 19. È richiesta la prenotazione (tel.  0102723820 – biglietteriadalbertis@comune.genova.it).

Chi è Y.E.A.S.T.

Da 4 anni Y.E.A.S.T. si occupa di far viaggiare i giovani in Europa tramite il progetto Erasmus+ per educare alla multiculturalità, alla cittadinanza attiva, per valorizzare la dimensione internazionale, destrutturare i pregiudizi e favorire uno scambio costruttivo di esperienze.

Attraverso De GustiBUS estende il proprio raggio di azione non solo ai giovani ma ai genovesi e non di tutte le età, promuovendo un viaggio metaforico tra le cucine e i sapori del mondo.
In un momento storico così difficile per i temi dell’inclusione e dell’integrazione, De GustiBUS propone un approccio di interazione interculturale; attraverso la tematica del cibo, da sempre elemento di identità culturale, avanza un’idea di convivenza e valorizzazione della diversità, un punto di vista gustoso e profumato.

Cicerone diceva che “Il piacere dei banchetti non si deve misurare dalle squisitezze delle portate, ma dalla compagnia degli amici e dai loro discorsi”, ed è proprio questo che De GustiBUS vuole ricreare: un banchetto tra amici dove la convivialità possa essere motivo di arricchimento personale.

CONDIVIDI
Blog di panza e sostanza. Uni e trini, come quell'altro più famoso (per ora): con Alessandro Ricci, Daniele Miggino e Giulio Nepi. Si parla e si cazzeggia su minuzie gastropiacevoli quali cibo, vino, birra, mondo

NIENTE DA AGGIUNGERE?